TuttoCAD Forum

TuttoCAD Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 2 - TuttoCAD Hardware
 Notebook e palmari
 MacBookPro Retina & Ingegneria/Architettura
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore  Discussione Discussione Successiva  

fil.
Nuovo Arrivato



1 Messaggi

Inserito il - 24 marzo 2016 : 16:23:50  Mostra Profilo Invia a fil. un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sono un ingegnere libero professionista, sto valutando se passare al mondo Apple da Windows.
Logicamente non ho mai lavorato in ambiente OS, ma secondo esperti del settore mi consigliano il passaggio in quanto reputano i prodotti Apple più affidabili, longevi e senza un calo prestazionale con un utilizzo intensivo.
Su piattaforma windows 64 bit utilizzo software del tipo: autocad, docfa, applicativi ACCA, calcolo strutturale, FEM, modellazione numerica, rendering, certificazione energetica, MS Office (con Outlook interfacciato con il mio iPhone) e molti altri.
Sto valutando l'acquisto del nuovo portatile e quindi sto considerando oltre alle classiche marche (Asus, HP, Dell, ecc.) anche un Apple MBP Retina.
Siamo nel 2016 e penso che Apple sia maturata per un uso prettamente ingegneristico/architettonico in quanto si inizia a veder sviluppati dei software in entrambi le piattaforme. Considerato i prezzi che pratica Apple, volevo sapere:
* se un mbp sia idoneo ad un uso del genere e quale modello di mbp sia meglio indicato;
* qualora i software che uso sono prettamente in windows, come si possa risolvere nel migliore dei modi senza perdita prestazionale del mbp (utilizzando: Boot camp, Parallel o Virtualizzazione);
* se ad esempio utilizzando autocad su Windows e autocad su OS ci saranno differenze in termini di utilizzo intensivo e performance, o se vi è un evidente calo prestazionale;
* Fino a che punti vale la pena utilizzare un MBP 15" in BootCamp (Os e Windows10)? Al limite potrei sfruttare le prestazioni e soprattutto l'affidabilità di MBP su entrambi le piattaforme, utilizzando OS come sistema principale e Windows qualora non trovassi software alternativi.
* se nell'effettuare questo passaggio avrò problemi con le copie di backup dei miei archivi ed eventualmente come risolvere;
* se avrò problemi di interscambiabilità dei file con altri colleghi tramite pennette USB, visto che su windows si usa la FAT;
attendo qualche risposta alle mie domande o qualche vostro consiglio/suggerimento...... altrimenti rimango in Windows!!!
Ringrazio.

numero1
Utente Master

Città: Da qualche parte


680 Messaggi

Inserito il - 20 aprile 2016 : 20:50:07  Mostra Profilo Invia a numero1 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusami se rispondo solo ora, ma siccome nessun altro ti ha risposto io ti dico:
Rimani su Win ...........

Non conosco il mondo Apple, ma da quello che sento i SW che te citi vanno bene solo su Win.
Chi, comunque, vuole utilizzare Autocad and co. su Apple utilizza Parallel.

Può darsi che, in un prossimo futuro, Autodesk renda i suoi programmi OK per il mondo della mela.

Ma ripeto, NON conosco il mondo Apple.
Ciao

numero1
Torna all'inizio della Pagina

arri
Utente Master


Regione: Lombardia


14950 Messaggi

Inserito il - 28 aprile 2016 : 14:14:47  Mostra Profilo Invia a arri un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
fil. ... sparito
Torna all'inizio della Pagina
   Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
TuttoCAD Forum © 2001-2010 CADLandia Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,17 secondi.